Mandala disegnato a mano.

Grazie!

“Grazie” più che una parola è un vero incantesimo.

Una magia dal suono meraviglioso che si affaccia al mondo con la potenza di due consonanti di carattere (perché la gratitudine è dirompente) e termina con il calore e la calma di un suono suadente (perché la gratitudine scalda ma non scotta).

Quindi eccomi qui, a ringraziare le splendide persone senza le quali non sarei qui.

Manuela Alzetta

Manuela è l’illustratrice del mio cuore.
Ideatrice del concetto di Artismo, Manuela è in realtà un’artista a 360 gradi.
Grazie a questa splendida donna ho visto l’essenza della mia personalità e del mio business tradursi in un logo e l’anima dei miei servizi rivelarsi attraverso delle magnifiche icone.
Manuela ha dato a tutti gli effetti colore al mio progetto.

Se vuoi scoprire qualcosa in più su di lei, ti invito a visitare la sua pagina Facebook “Paesini“.

Andrea Crevatin e Massimiliano Melchionne

Andrea e Max sono singolarmente due fotografi incredibili.
Ma se li metti insieme… il risultato è davvero una bomba!
Il servizio fotografico per questo sito non è stato affatto semplice, ma questi due grandi professionisti sono riusciti a dare il meglio per far trasparire l’atmosfera che avevo chiesto loro di creare.

Se vuoi scoprire come Andrea sia in grado di immortalare le tue emozioni dall’alto in basso, ti invito a visitare il suo sito web AVD – Aereal Video Direct.

Se vuoi invece avventurarti tra gli attimi di vita resi eterni dalle macchine fotografiche di Massimiliano, visita il sito Maxology Photo.

Christine Di Cecca

La storia che mi unisce a Christine potrebbe essere narrata in uno degli Anime giapponesi che tanto ci piacciono.
L’incontro con la mia Biz Sister è avvenuto in modo del tutto casuale, per quanto in cuor mio avessi sentito da subito che la nostra non sarebbe stata una conoscenza passeggera.
Christine è una Web Designer in grado di far fiorire qualsiasi business.
Infatti è una professionista attenta, dolce e disposta all’ascolto.
E ha dovuto ascoltarmi parecchio in questi mesi!
Ho infatti deciso di costruire da sola il mio sito web, ma senza il preziosissimo aiuto di Christine questo non sarebbe potuto accadere.
Lei mi ha accompagnata per mano, aiutandomi a superare tutti gli ostacoli che ho incontrato nel corso del mio atto creativo e oggi non potrei essere arrivata fin qui se lei non mi avesse supportata come ha fatto.

Se vuoi affidare la costruzione del tuo sito web a una professionista seria, competente e accogliente, Christine è la persona che fa al caso tuo.
Puoi trovarla al sito www.sakuraweb.it.

Anh Thu Nguyen e Giui

Ho conosciuto Anh “per caso”.
Era da tempo che desideravo intraprendere un percorso di formazione per diventare coach, ma non riuscivo a trovare una scuola che mi facesse battere il cuore.
Infatti, mi imbattevo per lo più in approcci fortemente maschili, ovvero molto improntati all’azione e al raggiungimento di risultati. Pur riconoscendo la qualità di questi percorsi, sentivo che non si trattava di qualcosa che mi risuonasse nel profondo.
Cercavo altro. Desideravo un approccio che contemplasse innanzitutto un’esplorazione dell’Essere oltre che del Fare.
Un bel giorno, un post di un’anima gentile di nome Anh mi informava che presto sarebbero state aperte le porte di LUNA Scuola di Coaching per l’Anima.
Non ci ho pensato due volte: mi sono iscritta alla lista d’attesa per ricevere maggiori informazioni.
Ebbene: esattamente a 24 ore di distanza da quel mio gesto del tutto istintivo, venivo informata dell’apertura alle candidature per LUNA.
Non conoscevo Anh e non avevo mai sentito parlare della sua scuola. Eppure me ne innamorai.
Quello fu il primo giorno del resto della mia vita.
LUNA è stato per me l’inizio di un percorso di vita oltre che un’esperienza di formazione professionale.
Ed è stato proprio durante il magico retreat della scuola che ho conosciuto Giui, fotografa dall’animo sciamanico dalle cui foto sono nate le illustrazioni che trovi nella Home del sito, in corrispondenza della presentazione dei miei servizi.

Museo della Moda e delle Arti applicate di Gorizia

Quando ho deciso di rinascere come Tessitrice di talenti, ho immaginato di immortalare la mia professione accanto a un grande telaio antico.
Ma dove trovare uno strumento simile?
Devo ammettere che inizialmente ho pensato che la mia fosse un’idea folle.
Poi mi sono ricordata della storia della mia città, antica contea famosa per la lavorazione e la tessitura della seta.
“Oh mamma! Ma io vivo nel paradiso dei telai!” – mi sono detta con enorme eccitazione.
Era come se tutto si fosse perfettamente allineato, così da permettermi di raggiungere il mio obiettivo.
Il primo passo per realizzare il mio sogno è stato alzare il telefono e chiamare il Museo della Moda e delle Arti applicate di Gorizia.
“Buongiorno! Avrei una richiesta un po’ strana da farvi: sono una libera professionista che vorrebbe effettuare un servizio fotografico accanto i vostri telai. È forse possibile?” – temevo che il mio interlocutore mi prendesse per pazza.
Invece mi ha dato il numero di telefono di una persona, che a sua volta mi ha comunicato un indirizzo mail a cui scrivere.
Come nelle più splendide favole, nell’arco di una settimana venivo immortalata accanto a dei telai di inestimabile valore.

Tutto questo non sarebbe potuto succedere senza l’aiuto dell’ERPAC (Ente Regionale Patrimonio Culturale) e del Museo della Moda e delle Arti applicate.